fbpx

Kensington Star - Pedale per chitarra elettrica - Vox Preamp, Cabinet Simulator, Overdrive

Category: Type: , ,

229,00

  • Personalizzazione

    Carica qui il tuo file immagine per personalizzare la grafica

    • 0 €
    • (max file size 150 MB)

Il pedale Kensington è stato collegato direttamente all’interfaccia audio. Sempre attiva la simulazione analogica di cassa sul pedale.
Le impostazioni, a ricordare il Vox AC30 di Brian May, sono le seguenti:

Volume: 10/10
Cut: 0/10
Output: 5/10
Mic Position: 7/10

Kensington spento, suono processato dal solo simulatore analogico di cassa.


Kensington attivo. Nessun Treble Booster utilizzato


Kensington attivo. Treble Booster utilizzato: Rock You


Kensington attivo. Treble Booster utilizzato: Wembley


Kensington attivo. Treble Booster utilizzato: QueenMaster


Kensington attivo. Treble Booster utilizzato: Ingot
Rock You Level: 10/10 – Wembley Level: 4/10


Finalmente un preamp a pedale in grado di riprodurre fedelmente il suono del canale “Normal” di un Vox AC30, replicando sia il lavoro del preamplificatore, sia le qualità sonore del finale evocandone i dettagli armonici della sua caratteristica distorsione in modo totalmente analogico.
Fonte di ispirazione è senza dubbio Brian May ed il suo incredibile sound che lo accompagna dagli anni ’70, con il vantaggio, non da poco, di poter suonare a qualsiasi volume e con qualsiasi amplificatore.

Uno dei suoni di chitarra più famosi ed eclettici della storia del rock è senza dubbio quello di Brian May. La leggenda narra che Brian vide per la prima volta il leggendario Vox AC30 dal vivo insieme all’amico Rory Gallagher. La configurazione “Chitarra -> Treble Booster​ -> Vox AC30” è stata poi utilizzata da innumerevoli chitarristi di quei tempi, anche se, Brian May, ne è senza dubbio il maggiore esponente.
L’unica problematica di questo setup è quella di avere un volume molto alto. Con Kensington di Colombo Audio Electronics non è mai stato così facile avere QUEL SUONO a volumi anche molto bassi.

A differenza di Kensington, il suo fratello minore, Kensington Star include la possibilità di attivare una simulazione analogica di cassa 2×12 attentamente studiata per ottenere il tipico suono dei coni Celestion Blue Alnico, la risposta di un finale pilotato da un quartetto di EL84, includendo un controllo di “Mic Position” per scolpire in modo precisissimo il proprio tono.

Proprio come in un Vox AC30 i controlli a disposizione sono:

  • Volume: contrariamente a quanto suggerisce il nome, questo controllo determina il guadagno in uscita dallo stadio preamp, quindi la distorsione;
  • Cut: come sul Vox AC30, questo controllo taglia le alte frequenze ruotandolo in senso orario;
  • Output: determina il volume di uscita del suono processato;
  • Mic Position: permette di scegliere la posizione virtuale del microfono sui coni, bassi valori per una posizione lontana dal centro del cono, il valore massimo corrisponde ad un microfono posizionato al centro dell’altoparlante.