fbpx

Naoto - Pedale per chitarra elettrica - JCM800 Overdrive, Distortion, Booster, Randy Rhoads

Categoria: Tipologie: , ,

149,00

  • Personalizzazione

    Carica qui il tuo file immagine per personalizzare la grafica

    • 0 €
    • (max file size 150 MB)

Tutti i clip audio sono stati registrati con testata a valvole artigianale e cassa 2×12 equipaggiata con altoparlanti Celestion Creamback 75 impostato su un suono estremamente clean.
Le chitarre utilizzate sono:

Fender Stratocaster (equipaggiata con 3 pickup Fender single coil)
Gibson Les Paul Custom (equipaggiata con 2 pickup humbucker Gibson)
Fender Telecaster American (equipaggiata con 2 pickup Fender single coil)

Suono pulito chitarra/amplificatore senza pedali o effetti


Clip 1
Chitarra: Fender Stratocaster (pickup al ponte)
Genere: Rock
Gain: 7/10
Tone: 6/10
Volume: 4/10


Clip 2
Chitarra: Gibson Les Paul (pickup al ponte)
Genere: Heavy Metal
Gain: 10/10
Tone: 6/10
Volume: 4/10


Clip 3
Chitarra: Fender Telecaster (pickup al ponte)
Genere: Rock
Gain: 2/10
Tone: 7/10
Volume: 4/10


 

Il Naoto è un distortion pedal che riconduce al suono degli anni ’80. La testata Marshall JCM800 e la Marshall Plexi 1959 modificata da Randy Rhoads sono il suono di riferimento di questo potentissimo pedale. Più in generale, il Naoto si ispira al suono delle chitarre distorte di quell’epoca; come definirlo!? Solido ma scavato, grosso ma graffiante…
Come tutti i pedali Colombo Audio Electronics, anche Naoto è completamente personalizzabile. In base alle richieste di customizzazione il prezzo potrebbe cambiare sensibilmente.

Il graffio della tigre
Il carattere del Naoto si basa sul colore del suono delle chitarre presenti nei vinili dell’epoca d’oro (anni ’80): Bon Jovi, Survivor, Boston, White Lion, Europe, Def Leppard, Journey, Ozzy Osbourne… Giusto per nominarne alcuni. Non di certo tutti i chitarristi di queste band usavano la stessa strumentazione, eppure i caratteri di queste chitarre, hanno tutti qualcosa in comune.
A questa condivisione di carattere sonoro, Colombo Audio Electronics, ha dato un nome: Naoto.

Overdrive o distorsore?
Il quesito è molto spesso oggetto di discussione. E’ comune pensare che poca saturazione significhi “overdrive” ed i pedali con più saturazione portino il nome di  “distorsore”.
In realtà la distorsione viene ottenuta con principi ben differenti, ma senza entrare in dettagli prettamente tecnici, Naoto, si piazza esattamente a cavallo tra questi due nomi: un overdrive incisivo come un distorsore, oppure, un distorsore dinamico e controllabile come un overdrive.